torna alla pagina iniziale del sito

Tutela e valorizzazione
delle lingue minoritarie storiche - Francese e Occitano

Sito in lingua Italiana Sito in lingua Inglese Sito in lingua Occitana

Lo Stato italiano garantisce alle lingue minoritarie storiche la tutela linguistica, in attuazione della Legge 482/99 “Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche”: la maggior parte dei finanziamenti è destinata ogni anno all’istituzione di Sportelli Linguistici a disposizione di Comuni, Enti, Associazioni per effettuare traduzioni e per tutelare e promuovere le minoranze linguistiche storiche e la cultura ad esse legata. Gli Sportelli Linguistici svolgono attività di valorizzazione, promozione e tutela delle lingue minoritarie presenti su ogni territorio con azioni trasversali a diversi ambiti e settori.

Il compito degli Sportelli Linguistici è quello di raccordare gli interventi pensati a livello nazione e regionale con le attività sui singoli territori, ma essi devono anche coordinare e dare impulso alle attività delle associazioni culturali locali indirizzandone gli obiettivi, oltre che assicurare assistenza e consulenza agli enti locali in merito all'attuazione delle norme in materia di salvaguardia e promozione delle minoranze linguistiche locali.

Scopri gli Sportelli linguistici del Pinerolese

← Torna alla Home
“Progetto finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del programma degli interventi previsti dalla Legge 15 dicembre 1999 n.482 Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche e coordinato dall’Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte Settore Promozione del patrimonio culturale e linguistico”